Sportelli d’ascolto

Lo sportello di ascolto è un servizio di consulenza e sostegno psicologico volto a promuovere la tutela e il benessere dei cittadini.

Uno spazio riservato, dove poter essere accolti ed ascoltati, e dove poter ricevere un supporto psicologico utile per affrontare particolari situazioni di disagio psicologico e sociale: momenti di crisi, come un lutto, la perdita del lavoro, una situazione di stress o disagio psicologico, una coppia in crisi o una separazione, problematiche relative ai naturali cambiamenti come l’adolescenza, il pensionamento, l’invecchiamento, la maternità.

Obiettivo dello psicologo è aiutare a far trovare le risorse interne al soggetto, alla coppia o alla famiglia per risolvere problemi transitori o comunque situazioni che mettono a rischio l’equilibrio personale e/o familiare ed orientarlo ad una scelta consapevole delle risorse/servizi del territorio.

Il servizio dello sportello non prevede una vera e propria presa in carico a medio-lungo termine ma una relazione di aiuto di breve durata (massimo 3 incontri) nella quale lo psicologo lavorava per favorire l’esperienza di contatto con la realtà e per cercare di sostenere la persona/coppia/famiglia ad acquisire un orientamento al presente, individuando un campo problematico limitato e definito.